• Via De Gasperi 22, 60125 Ancona
  • In sede: Lunedì 15,30-19,30 dal Martedì al Giovedì 09.15-13.15 - Venerdì per urgenze cell. 3398651877
Ordine dei Farmacisti della provincia di Ancona

Turni farmacie

farmacie di turno

Editoriale

Circolari

Chi siamo

L'Ordine è un "Ente di diritto pubblico non economico" i cui provvedimenti hanno carattere di "atti amministrativi" sottratti al controllo esterno di legittimità. È dotato di autonomia organizzativa e di regolamentazione, ed è retto da un Consiglio direttivo composto da un numero di membri calcolato in rapporto al numero degli iscritti.

Continua a leggere

FOFI

fofi


veterinario gatto rossofarmacista33.it - Ricetta elettronica veterinaria, una nota congiunta degli Ordini dei farmacisti e dei veterinari richiama le regole per la dispensazione dei farmaci. La dispensazione del farmaco veterinario resta una prerogativa del farmacista e della farmacia o di quanti autorizzati alla vendita al dettaglio o diretta, fatte salve alcune ben definite eccezioni, come la consegna dei medicinali da parte del medico veterinario in caso di necessità connaturate al suo intervento professionale e allo scopo di iniziare la terapia. È questo uno dei punti evidenzianti in una nota congiunta, a firma della Federazione degli Ordini dei Farmacisti e di quella dei Veterinari, nella quale è contenuto un richiamo, diretto alle due categorie, «sull'importanza del rispetto da parte dei farmacisti e dei medici veterinari delle disposizioni in materia di prescrizione, dispensazione e tracciabilità dei medicinali veterinari, con particolare riguardo all'obbligatorietà della Rev». Un richiamo sentito come «necessario» dalle due Federazioni, a circa tre mesi dall'entrata in vigore della Rev, per «assicurarne piena operatività» e proprio per questo sono state anche ricapitolate tutte le disposizioni, focalizzando l'attenzione in particolare sulle casistiche per vendita fuori canale e cessione diretta del farmaco, possibile solo in certe condizioni.

interno di farmaciafarmacista33.it-Osmed 2018, per il Movimento Liberi farmacisti i dati presentano discrepanze rispetto al 2017 riguardo i numeri delle parafarmacie e dell'automedicazione. In arretramento da due anni o da uno solo? È giallo sui numeri delle parafarmacie e su quelli dell'automedicazione. A leggere il rapporto Osmed 2018 appena presentato a Roma nel 2017 c'è stato un calo di entrambi i segmenti sia in valore sia in pezzi venduti, che si è riproposto nel 2018, ultimo anno di misurazione disponibile. Ma nel Rapporto del 2017 era scritto l'esatto contrario, le cifre parlavano di crescita percentuale a doppia cifra. Un mistero sul quale il vicepresidente del Movimento Liberi Farmacisti Fabio Romiti è netto: «Intendiamo chiedere al Ministero della Salute e all'Agenzia del farmaco lumi su queste discrepanze».

Le ipotesi sui metodi di calcolo

fafad ecm computer ricetta elettronicarmacista33.it - Ecm: a cinque mesi dalla scadenza per mettersi in pari con l'obbligo, alcune indicazioni sulla possibilità di formazione all'estero. Ci sono ancora cinque mesi prima della fine del triennio formativo 2017-2019 per mettersi alla pari con gli obblighi in tema di Ecm di questo e del periodo precedente (2014-2016) e tra le domande i dubbi che sembrano pervenire dai farmacisti alcuni riguardano anche la possibilità di formarsi all'estero. Un tema su cui, alla fine dell'anno scorso, si erano registrate alcune novità e che è stato riorganizzato all'interno del Manuale della formazione del professionista sanitario, che detta le regole sull'Ecm ed è in vigore da gennaio. Vale la pena ripercorrere il conteggio dei crediti e le modalità di formazione all'estero, come del più ampio capitolo di quella individuale.

© Ordine dei Farmacisti della provincia di Ancona 2007-2019 - Powered by SpoonDesign & Studiofarma